Pulite il salmone eliminando le eventuali lische e la pelle. Dopo averlo diviso in due porzioni mettetelo sottovuoto e cuocetelo a 50° per 25 minuti. Anche le carote andranno pelate, messe sottovuoto e cotte a 85° per 100′.

In una pentola con un po’ d’olio fate appassire la cipolla. Lavate i friggitelli, privateli dei semi e tagliateli a fettine, metteteli in padella aggiungendo metà mestolo di acqua. Cuocete 10 minuti e poi frullate tutto e passate la crema, con l’aiuto di un cucchiaio, in un colino a maglie fine per renderla ancora più vellutata.

Mettetele poi in una padellina e saltatele con il burro senza farlo bruciare. Aggiungete un pizzico di sale.
Impiattate servendo il salmone con accanto la crema di friggitelli e le carote. Condite il salmone con un goccio di salsa di soia.
(Se gradite potrete mettere da parte la pelle del salmone, friggerla in olio di semi e poi aggiungerla al piatto)

Ingredienti
  • Trancio di salmone 250 gr
  • Friggitelli 10
  • Cipolla ¼
  • Carote viola 2
  • Burro 10 gr
  • Salsa di soia